Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 04/06/2017 - 05/06/2017
19:00 - 22:30

Luogo
il Funaro Centro Culturale

Categorie No Categorie


DIMOSTRAZIONI DI LAVORO 2017

al Funaro di Pistoia

 

E adesso il banco di prova, anzi il palcoscenico: iniziano le dimostrazioni di lavoro di tutti i corsisti che hanno frequentato il Funaro di Pistoia per tutta la Stagione 2016/17. Dopo mesi di gioco, lavoro, divertimento, copioni da imparare e dimenticati ovunque, musiche invitanti che fanno ballare, ci siamo: insegnanti e allievi porteranno in scena quell’attività quotidiana che contraddistingue il Funaro.

Dal “Piccolo circo” a “Teatro e marionette”, dai laboratori teatrali per i bimbi tra i 6 e i 10 anni anni fino a quelli “senza tempo”, da quello di “Scrittura” fino agli approfondimenti dei Laboratori Teatrali per Aduli il Funaro apre le sue porte e chissà, potrebbe essere l’occasione, per sbirciare pensando già al prossimo anno.

In considerazione di ciò sono già aperte le preiscrizioni per i Soci (fino al 30 giugno); per i non Soci sarà possibile prescriversi dal 1° luglio 2017

Per informazioni scrivere a info@ilfunaro.org o telefonare allo 0573/977225.

Per maggiori dettagli sul calendario completo consultare il sito http://www.ilfunaro.org/ o la nostra pagina Fb https://www.facebook.com/ilfunaro/

Fondato da Antonella Carrara, Mirella Corso, Lisa Cantini e Francesca Giaconi, il Funaro Centro Culturale nasce nel 2009 e nel 2012 gli vengono riconosciuti il Premio Speciale Ubu e il Premio dell'Associazione Nazionale Critici di Teatro Un complesso edilizio di 900 mq che comprende uffici, una sala teatrale, due sale prove, una caffetteria, una biblioteca/centro di documentazione, anche sede del Fondo Andres Neumann, e una residenza per artisti e allievi di Laboratori con diciotto posti letto. Le attività del Funaro sono incentrate sulla programmazione di spettacoli, la formazione per professionisti e non, le residenze teatrali, e progetti di varia natura con uno sguardo attento al panorama internazionale declinandolo sull'identità del territorio. Il tentativo di strutturare un'identità con tali caratteristiche nasce di un'idea di teatro come possibilità concreta di scambio e dialogo con il pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.