Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 15/09/2018 - 16/09/2018
18:00 - 19:30

Luogo
Piccolo Teatro Mauro Bolognini

Categorie


INFANZIA E CITTÀ 2018

 

di e con Francesca Giaconi e Antonella Carrara

(fascia d’età: dai 4 anni) – capienza limitata (max 25 persone)

 

e inoltre….

LABORATORIO GRATUITO

Museo Marino Marini (Corso Fedi, 3)

domenica 16 settembre, ore 11

Incantesimi in cucina

laboratorio di creazione manuale

(per bambini dai 4 ai 10 anni insieme ai loro genitori)

a cura di Francesca Giaconi il Funaro Centro Culturale

prenotazione obbligatoria 0573 30285 – partecipazione gratuita

 

il Funaro Centro Culturale


Come i Fratelli Grimm hanno scritto fiabe a partire dalla tradizione popolare, lo spettacolo Fiabe in forno rivisita con linguaggio semplice e con l’uso di oggetti comuni la tradizione orale e la tramanda attraverso le sue parole. Hansel e Gretel, Cappuccetto Rosso, Raperonzolo.

Tre fiabe classiche dei Fratelli Grimm raccontate nell’intimità di una cucina fra tazze, barattoli e mestoli, un bosco di rosmarino, la massa del pane, utensili, personaggi fiabeschi e biscotti appena sfornati. Lo spettacolo racconta di come una fragola può diventare Cappuccetto Rosso, un mestolo la matrigna di Hansel e Gretel, un colino il principe di Raperonzolo. Non servono oggetti particolarmente costosi per aprire un immaginario e viaggiare nel mondo delle fiabe e anche odori e sapori diventano parte importante del racconto facendo cadere i bambini in un’atmosfera di sogno. Le fiabe con i loro archetipi hanno la capacità di creare un filo diretto immediato facendo scoprire ai bambini un immaginario di cui sono anche loro per primi patrimonio.

 

(fascia d’età: dai 4 anni) – capienza limitata (max 25 persone)

posto unico: 5,00 euro

prevendita dal 4 settembre:

Biglietteria Teatro Manzoni 0573 991609 – 27112

L’Associazione Teatrale Pistoiese è Centro di Produzione Teatrale riconosciuto dal Ministero dei beni e delle attività culturali per il triennio 2015/2017 e Ente di Rilevanza Regionale per lo spettacolo dal vivo. Con la sua articolata architettura incentrata su ospitalità, produzione, formazione, residenze e progetti interdisciplinari, costituisce un modello di sistema teatrale territoriale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.