Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 22/06/2018
21:30 - 22:30

Luogo
Deposito Rotabili Storici delle Ferrovie dello Stato

Categorie


PISTOIA TEATRO FESTIVAL 2018

TEATRI DI CONFINE 2018 IN COLLABORAZIONE CON FONDAZIONE TOSCANA SPETTACOLO ONLUS

Ideazione, coreografia, regia Aline Nari

interpreti Gabriele CapilliAline NariGiselda Ranieri

voce recitante Graziella Martinoli

testi originali Daniela Carucci

elaborazioni sonore Adriano Fontana

musiche originali Valentino Corvino

luci Michelangelo Campanale

costumi Aline NariAlessandra Podestà

(spettacolo per famiglie e ragazzi dai 5 anni)

ALDES, in collaborazione con Ubidanza
con il sostegno di Mibact, Regione Toscana

Uno spettacolo sui temi della crescita, della costruzione della propria identità e soprattutto sulla necessità di preservare uno spazio intimo in cui accettarsi semplicemente per quello che si è, al di là degli stereotipi, attraverso la metafora del colore. Alle bambine si continuano a proporre giochi, scarpette, borsette, immancabilmente rosa, mentre per i maschi il rosa è un colore da evitare, da temere, da negare. Ma chi l’ha detto che il rosa è “da femmine” e il celeste “da maschi”?

Posto unico non numerato 

intero 12,00

ridotto Soci UniCoop Firenze 10,00

ridotto giovani minori di 30 anni 8,00

Risvegliati_Card 6,00

IL PROGRAMMA DEL PISTOIA TEATRO FESTIVAL SU www.pistoiateatrofestival.it 

L’Associazione Teatrale Pistoiese è Centro di Produzione Teatrale riconosciuto dal Ministero dei beni e delle attività culturali per il triennio 2015/2017 e Ente di Rilevanza Regionale per lo spettacolo dal vivo. Con la sua articolata architettura incentrata su ospitalità, produzione, formazione, residenze e progetti interdisciplinari, costituisce un modello di sistema teatrale territoriale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.