Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 20/10/2019
17:00

Luogo
Chiesa della Beata Vergine Maria e Santa Tecla

Categorie


Daniele Biagini pianoforte

Alessandro Agostini contrabbasso

Antonella Grumelli voce

Spirituality meets jazz

Introduce il concerto la storica dell’arte Annamaria Iacuzzi

Il concerto presenterà un repertorio scelto nella tradizione della musica sacra jazzistica e affine che spazia dalle suggestioni degli spirituals all’eleganza musicale di Duke Ellington di cui, in particolare, eseguirà il meglio della bellissima musica tratta dai suoi concerti sacri e l’onda innovativa di Mary Lou Williams per esplorare il soul americano, altrettanto carico di pathos.

Daniele Biagini. Musicista eclettico e versatile, acquisisce il diploma presso il Conservatorio “P. Mascagni” di Livorno, per poi dedicarsi all’esplorazione di altri contesti musicali, poliedrici e variegati, che spaziano dalla musica sperimentale al progressive, al new wave sino al jazz.

Alessandro Agostini. Valente contrabbassista, ha militato sin dai primi concerti nell’area del jazz fiorentino collaborando con musicisti della caratura di Bruno Tommaso, Piero Borri, Wili Lacatus. Caratteristica fondamentale del musicista è la straordinaria duttilità nell’affrontare stili musicali e generi diversi che riesce a fondere e ad armonizzare sapientemente tra loro.

Antonella Grumelli. La curiosità di esplorare stili musicali diversi e la capacità di mescolare sonorità classiche e contemporanee al tempo stesso, ne fanno una vocalist poliedrica in grado di spaziare dai colori della musica napoletana alla malinconia delle canzoni francesi e latino-americane sino alle suggestioni dello swing e dello stile jazzistico a cui, in particolare, ha rivolto i propri interessi artistici da oltre vent’anni.

 

 

L’Associazione Teatrale Pistoiese è Centro di Produzione Teatrale riconosciuto dal Ministero dei beni e delle attività culturali per il triennio 2015/2017 e Ente di Rilevanza Regionale per lo spettacolo dal vivo. Con la sua articolata architettura incentrata su ospitalità, produzione, formazione, residenze e progetti interdisciplinari, costituisce un modello di sistema teatrale territoriale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.