Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 28/11/2019
10:00 - 23:00

Luogo
Rocca di Castruccio

Categorie


Da oggi il Comune di Serravalle ha uno strumento in più per dare visibililtà al proprio territorio attraverso una promozione turistica capillare. E’ nato, infatti, VisitSerravalle il nuovo portale turistico del Comune di Serravalle tradotto anche in lingua inglese. L’idea è dettata dall’esigenza di avere un sito riservato per la promozione turistica del territorio a tutto tondo. VisitSerravalle è un portale in cui si possono trovare tutte le informazioni utili per un soggiorno o una visita al territorio senza farsi mancare niente. Sul sito, infatti, ci sono tutte gli eventi, le news, dove mangiare e dormire oltre a una parte dedicata alla storia di Serravalle corredata da foto d’epoca e da una bibliografica completa. Attraverso il sito – www.visitserravalle.it – è possibile prenotare visite guidate singole oppure scolastiche o di gruppo. Il portale è direttamente collegato alle pagine social del Comune. (Facebook, Twitter, Youtube) .

“VisitSerravalle è uno strumento in più per dare visibilità al nostro territorio anche al di fuori dei confini comunali – dice l’assessore al turismo, Roberto Bardelli – Voglio ringraziare chi ha partecipato fattivamente alla realizzazione di questo nuovo portale, Nicola Magozzi dell’ufficio informatica, Lorenzo Becciani dell’ufficio cultura e l’ufficio turistico del Comune. L’auspicio è che possa svilupparsi una collaborazione ancora maggiore con le associazioni, tutte le attività commerciali, enogastronomiche e quelle ricettivo turistiche per rendere ancora più ricco il portale inserendo sempre nuove informazioni”.
“Si era resa necessaria una veste totalmente nuova da dare al sito di Serravalle – afferma l’assessore ai servizi informatici, Benedetta Vettori – diventato oggi il primo biglietto da visita con cui venire a contatto con le nostre realtà. Il sito sarà in continuo monitoraggio e aggiornamento in modo da potervi inserire tutte le informazioni necessarie al cittadino e al turista. Ringrazio chi ha lavorato in questi mesi facendo un lavoro certosino e puntuale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.