Nata come Associazione nel 1975, l’Accademia è stata eretta nel 1984 in Fondazione dalla Provincia di Pistoia, dal Comune di Pistoia e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia come strumento per salvaguardare e valorizzare il ricco patrimonio di organi storici presente sul territorio. A Pistoia, infatti, dal Settecento ai primi decenni del Novecento, operarono due famiglie di costruttori, gli Agati e i Tronci, che eccellono nelle manifatture degli organi imponendosi in Italia, in Europa e persino nelle Americhe.
Con il ritorno negli anni ’70 della valorizzazione degli organi antichi per l’esecuzione della grande letteratura italiana su strumenti originali, l’Accademia si è proposta di porre in valore il suo patrimonio di organi storici realizzando, per prima in Italia, corsi di specializzazione, aperti ad allievi di tutto il mondo, sulla letteratura per strumenti a tastiera dal Rinascimento al tardo Barocco dal Sette all’Ottocento italiano, affidati a docenti di fama internazionale e specialisti di musica antica eseguita con strumenti originali. L’Accademia ha sede presso Villa Puccini, piazza Belvedere 5 a Pistoia.

Maggiori informazioni su attività, concerti e corsi sul sito ufficiale dell’Accademia di Musica Italiana per Organo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.