Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 14/05/2018 - 19/05/2018
18:00

Luogo
Piccolo Teatro Mauro Bolognini

Categorie


La scuola in scena 2018

DIMOSTRAZIONE FINALE DEL LABORATORIO “IL PAESAGGIO SONORO”

Produzione Compagnia Lombardi/Tiezzi

a cura di Francesca Della Monica

responsabili didattici: Prof.sse Malta Di Sario, Caterina Savasta, Laura Bianchi

interpreti: Iacopo Cappelli, Matteo Gambaccini, Francesco Gori, Lorenzo Maddaloni, Matteo Milaneschi (Itis Fedi/Fermi), Caterina Fanti, Leonardo Ferretti, Lucrezia Galassi, Martina Gaspa, Samuele Mariotti (Liceo Artistico Petrocchi), Jacqueline De Nicola (Istituto Einaudi)

 

MAX 30 POSTI A RECITA


Music Walk nasce da una esperienza di studio del paesaggio sonoro e di elaborazione artistica a partire dai diari di bordo dei partecipanti al percorso di navigazione per le strade di Pistoia. Quelle strade e quegli itinerari che i ragazzi attraversano ogni giorno per recarsi a scuola, al cinema, a casa….sono stati riscoperti attraverso l’ascolto e la registrazione dei suoni, dei rumori, dei frammenti di discorsi che venivano percepiti in un modo differente dal consueto.

Il porsi in ascolto ridefinisce infatti il nostro mondo sonoro e poetico….e così quei suoni e quei rumori e quei frammenti verbali sono divenuti la partitura e la drammaturgia della nostra performance. Performance che porterà i partecipanti spettatori, guidati dai ragazzi, a ripercorrere l’esperienza di ascolto in un itinerario che dal Teatro Bolognini arriverà al Teatro Manzoni dove prenderà forma la partitura dei nostri labirinti sonori.

Francesca Della Monica

 

Posto unico non numerato: euro 7,00

MAX 30 POSTI A RECITA

In orario di prevendita non serale sarà possibile acquistare i biglietti anche con Bonus 18App e Carta del docente

L’Associazione Teatrale Pistoiese è Centro di Produzione Teatrale riconosciuto dal Ministero dei beni e delle attività culturali per il triennio 2015/2017 e Ente di Rilevanza Regionale per lo spettacolo dal vivo. Con la sua articolata architettura incentrata su ospitalità, produzione, formazione, residenze e progetti interdisciplinari, costituisce un modello di sistema teatrale territoriale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.